Travel Online: un confronto tra i brand a estate già iniziata!

Travel Online: un confronto tra i brand a estate già iniziata!

Come BrandIndex può aiutarti nel monitorare la salute e l’awareness di un brand (Parte 2).

Qualche settimana fa, per dare un’idea delle potenzialità dello strumento Brand Index[1], abbiamo preso come esempio il settore Travel online in Italia nel mese di maggio (qui il breve articolo). In particolare abbiamo visto come si potessero confrontare semplici classifiche fra i brand del settore, basate su metriche che monitarano in modo continuativo salute e conoscenza dei singoli marchi.

Cosa è successo nel frattempo, nel mese di giugno?

Fra i due archi temporali di riferimento (prime due settimane e ultime due settimane di giugno) i 10 brand con indice maggiore rimangono i medesimi, pochi sono i cambiamenti registrati all’interno della classifica: in particolare la Top 5, rimane invariata fra i due time frame presi in analisi.

Al di sotto di questi primi brand, però, qualcosa di più interessante accade: in particolare, guadagna una posizione Costa, con un cambiamento dell’indice significativo e, allo stesso tempo, anche se stabile in decima posizione, Marriott vede un decremento significativo del suo indice globale.

Cosa può essere successo?

Ad esempio, andando a guardare le metriche che concorrono all’Indice totale si nota che per Costa, tutti gli indicatori crescono fra  i due time frame considerati. A detta dei rispondenti, il brand riesce a migliorare il percepito per quanto riguarda: un’impressione generica positiva (Impression), la qualità dei servizi che offre (Quality), il rapporto qualità prezzo (Value), la soddisfazione dei clienti che sono venuti in contatto con il brand (Satisfaction), la propensione a suggerire il brand come opzione (Recommend) e l’attrattività del brand come datore di lavoro (Reputation).

Anche se si può ipotizzare che i brand del travel possano essere in comunicazione nel mese di giugno per “motivi legati alla stagione”, le metriche analizzate (in questo caso) non hanno a che fare con la semplice esposizione ad attività di comunicazione, si tratta invece del tracciamento di una vera e propria esperienza con il brand e i servizi che offre. In questo caso sembra che Costa venga premiata per il lavoro svolto in questi ambiti.

Photo by roman raizen on Unsplash


[1] Brand Index è lo strumento proprietario di YouGov che rileva fra le persone, ogni giorno, in più paesi e settori merceologici, indicatori legati alla salute del marchio (fra cui General Impression, Quality, Value, Corporate Reputation, Customer Satisfaction and respondents Willingness to Recommend) e al suo stesso livello di conoscenza . Questi indicatori concorrono a costruire un unico indice che consente analisi tra brand diversi o approfondimenti in trend su un unico marchio.