Dopo l’arrivo su Marte di InSight si riaccendono le speranze per il turismo spaziale?

Dopo l’arrivo su Marte di InSight si riaccendono le speranze per il turismo spaziale?

Il 26 novembre 2018 la sonda spaziale InSight, dopo qualche mese di viaggio, è atterrata su Marte con lo scopo di studiare il pianeta per due anni. La notizia, letta o sentita dall’85% degli italiani, potrebbe alimentare le speranze degli interessati al turismo spaziale.

 

Ma a chi piacerebbe fare la valigia e partire per un viaggio nello spazio?

1 persona su 2 (ovvero il 52%) dichiara che gli piacerebbe poter partecipare a un viaggio nello spazio. L’interesse aumenta tra i più giovani, infatti il 69% di persone tra i 18 e i 34 anni è propenso a partire, e cala con l’avanzare dell’età. Per quanto riguarda le differenze di genere, l’idea attira di più gli uomini: il 62% contro il 44% delle donne.

L’idea di poter fare un’esperienza unica (65%), poter vedere la Terra da una prospettiva diversa (54%) e il fascino che lo spazio ha sulle persone (54%), sono i principali motivi per cui alla metà degli italiani piacerebbe partire per un viaggio nello spazio.

Al contrario tra le persone che preferiscono stare con i piedi sulla Terra, 1 persona su 2 è spaventata dal viaggio.

 

Il viaggio ideale: dove e con chi

Poter fare un tour completo di tutto lo spazio è la meta maggiormente ambita (scelta dal 44% delle persone alle quali piacerebbe partire), mentre 1 persona su 4 vorrebbe atterrare sulla Luna (26%) o su un altro pianeta (24%).

Il proprio partner è il compagno/la compagna di viaggio ideale: infatti il 57% delle persone alle quali piacerebbe partire dichiara che viaggerebbe con lui/lei, seguono i figli (34%) e gli amici (25%). Mentre 1 persona su 10 partirebbe da solo/a.

 

 

Nota Metodologica

Questo report è stato realizzato utilizzando dati rilevati tramite metodologia Omnibus.

YouGov ha intervistato, in modalità CAWI, un campione di 1011 rispondenti rappresentativi della popolazione Italiana online di età 18+.

Il sondaggio è stato condotto su panel proprietario YouGov, dal 28 al 29 Novembre 2018, utilizzando il metodo delle quote.

 

Photo by NASA on Unsplash