Mezzi di trasporto pubblici: un servizio poco utilizzato

Mezzi di trasporto pubblici: un servizio poco utilizzato

 Il trasporto pubblico in italia è ancora un servizio poco utilizzato. A livello nazionale, meno di 1 italiano su 5 utilizza un mezzo pubblico per i suo spostamenti quotidiani, numero leggermente superiore invece nell’area del Nord Ovest, in cui a farlo è quasi 1 persona su 4.

 

Il mezzo più utilizzato in assoluto è l’autobus, seguito dalla metropolitana, utilizzata prevalentemente al nord ovest ed al centro da quasi la metà degli italiani.

Ma cosa pensano di questo servizio gli italiani che lo utilizzano ogni giorno (o quasi)?

A fronte di una spesa media mensile di 50 euro, meno di un terzo degli italiani ritiene che il costo dei biglietti e degli abbonamenti sia proporzionato alla qualità del servizio offerto. Infatti, meno di 1 persona su 3 ritiene che la frequenza di passaggio sia adeguata, che i mezzi siano generalmente puntuali o valutano che il viaggio sia generalmente confortevole. La metà degli italiani inoltre lamenta un eccessivo affollamento dei veicoli. Nonostante questo, soltanto l’8% degli intervistati dichiara di utilizzare i servizi di trasporto pubblico senza aver prima comprato un biglietto.

Un’ora è il tempo medio di percorrenza del tragitto casa – lavoro (o scuola), ritenuto eccessivo dal 34% degli italiani.

 

 

Nota Metodologica

Questo report è stato realizzato utilizzando dati rilevati tramite metodologia Omnibus.

YouGov ha intervistato, in modalità CAWI, un campione di 1006 rispondenti rappresentativi della popolazione Italiana online di età 18+.

Il sondaggio è stato condotto su panel proprietario YouGov, dal 3 al 4 Dicembre 2018, utilizzando il metodo delle quote.

 

Photo by Josh Edgoose on Unsplash

Icons made by Freepik & Smashicons from www.flaticon.com