La classifica delle più grandi paure degli italiani: inquinamento tra i timori più diffusi

La classifica delle più grandi paure degli italiani: inquinamento tra i timori più diffusi

Abbiamo chiesto agli italiani di valutare una lista di circa 90 elementi, indicando quanta paura abbiano di ciascuno di essi. Tra le "più spaventose", la possibilità che qualcosa di brutto possa accadere a persone a cui si vuole bene fa “abbastanza” e “molta” paura a quasi 9 persone su 10, mentre la paura di morire si trova soltanto al 35° posto (60%).*

Ma l'attenzione degli italiani va anche oltre: l’ambiente è ampiamente rappresentato nella classifica dei primi 10 timori più comuni. Circa 8 persone su 10 ammettono di avere paura dell’inquinamento (di mari, laghi, fiumi, aria e acqua potabile). Di conseguenza, molto sentite sono anche le possibili conseguenze di tale problema. Emergono l’estinzione di specie animali e vegetali (71%), così come il riscaldamento globale ed i cambiamenti climatici ed i suoi risvolti più vari: gravi siccità (72%), incendi (69%), inondazioni (62%).

Per quanto riguarda le fobie “personali”,  germi e batteri (53%) si trovano al vertice di quelle più comuni. Gli animali incutono in generale timore in molti, che si tratti di squali (49%), rettili (serpenti, lucertole, ecc - 46%), insetti / aracnidi (ragni, api, ecc - 42%). Gli uccelli si trovano, invece, in fondo alla lista, selezionati soltanto da 1 intervistato su 10.

Tendenzialmente, le donne si descrivono come più paurose nei confronti di quasi tutti gli elementi che abbiamo chiesto di valutare. Ma il divario tra i generi si allarga in modo significativo quando si tratta di situazioni in cui la propria incolumità personale è messa in gioco. È infatti più frequente che sia una donna ad affermare di avere paura di camminare da sola di notte (64% delle donne vs il 26% degli uomini), avere uno stalker (53% vs 38%), di subire molestie sessuali sul lavoro (49% vs 21%) e di aggressioni sessuali da parte di sconosciuti (72% vs 31%).

*Tutte le percentuali fanno riferimento al numero di persone che ha indicato di avere “molta paura” o “abbastanza paura”.

Nota Metodologica

Questo report è stato realizzato utilizzando dati rilevati tramite metodologia Omnibus.
YouGov ha intervistato, in modalità CAWI, un campione di 1008 rispondenti rappresentativi della popolazione Italiana di età 18+.
Il sondaggio è stato condotto su panel proprietario YouGov, dal 09 al 10 Maggio 2019, utilizzando il metodo delle quote.
 

 

Per favore leggi le regole della nostra community prima di iniziare a postare