Le misure di sicurezza per le vacanze estive

Le misure di sicurezza per le vacanze estive

Con l’80% di italiani intenzionati ad andare in vacanza quest’estate e tra di essi, la maggior parte al mare, abbiamo chiesto cosa si aspettano che gli addetti al turismo (come gestori di lidi, hotel e mezzi di trasporto) facciano per far sentire più al sicuro i propri clienti. 

In generale, norme igieniche e distanziamento tra le persone sono le principali misure richieste.

I trasporti

Alle compagnie aeree e ferroviarie è chiesto di igienizzare tutto con dei prodotti specifici (da 3 persone su 4). Secondo 2 persone su 3, i passeggeri devono potersi sedere in modo alternato in modo tale da mantenere le distanze, inoltre i passeggeri devono indossare la mascherina e devono mantenere la distanza anche prima di salire sui mezzi di trasporto. Anche mettere un distributore di igienizzante per le mani sembra una misura da adottare.

Gli alloggi

Anche nelle strutture alberghiere igiene e distanziamento sono le principali misure da adottare: disinfettare le stanze (73%), installare i distributori di igienizzanti per le mani (72%), così come assicurare la distanza di sicurezza nelle aree comuni (70%) ed evitare di organizzare feste e occasioni di assembramento (58%).

In particolare per quanto riguarda le aree comuni: 1 persona su 2 vorrebbe che i pasti e la colazioni fossero su prenotazione, in modo da far accedere alla zona ristorante un numero limitato di persone; mentre 1 persona su 4 preferirebbe che i pasti venissero consumati in camera.

Le spiagge

Secondo 2 persone su 3, in spiaggia è importante disinfettare tutte le attrezzature con prodotti specifici e rispettare il distanziamento tra i bagnanti, ma anche installare distributori di igienizzanti per le mani. Per non incorrere in affollamenti bisogna evitare di organizzare feste in spiaggia (57%) e far accedere un numero limitato di persone (50%).

L’idea di installare pannelli di plexiglass tra gli ombrelloni così come obbligare ad indossare mascherina e guanti non è molto ben accetta (solo da 1 persona su 10 o meno).

Nota Metodologica

Questo report è stato realizzato utilizzando dati rilevati tramite metodologia Omnibus.
YouGov ha intervistato, in modalità CAWI, un campione di 1000 rispondenti rappresentativi della popolazione Italiana di età 18+.
Il sondaggio è stato condotto su panel proprietario YouGov, dal 5 all'8 Giugno 2020, utilizzando il metodo delle quote.

Photo by Tai's Captures on Unsplash

Per favore leggi le regole della nostra community prima di iniziare a postare