La classifica dei personaggi più ammirati del 2020

La classifica dei personaggi più ammirati del 2020
da

Gli Obama vincono, rispettivamente, la classifica di uomo e donna più ammirati al mondo. In Italia, Liliana Segre entra in classifica direttamente al primo posto. Papa Francesco stabile in vetta.

Barack Obama ha spodestato, per la prima volta dal 2014 (anno di partenza del sondaggio YouGov), Bill Gates dal gradino più alto del podio nella classifica delle figure maschili più ammirate al mondo.

Michelle Obama mantiene salda la posizione di donna più ammirata, avendo superato Angelina Jolie lo scorso anno. Angelina Jolie stessa è cresciuta di una posizione quest’anno, passando al secondo posto, lo stesso vale per la Regina Elisabetta II che diventa terza donna più ammirata al mondo.

Bill Gates è sceso soltanto di una posizione e la sua caduta può essere forse interpretata con le voci che si sono diffuse riguardo un suo possibile coinvolgimento nella diffusione del COVID-19. Il presidente cinese Xi Jinping ritorna invece in terza posizione, avendo già occupato il gradino basso del podio dal 2015 al 2017.

Lo studio di quest’anno è il più grande World’s Most Admired mai condotto da YouGov. Sono state intervistate 45.000 persone in 42 paesi e territori per stilare questa classifica.

Elon Musk, CEO del brand di auto elettriche Tesla e dell’azienda aerospaziale SpaceX, è il personaggio maggiormente cresciuto quest’anno, avendo scalato quattro posizioni e raggiunto così il nono posto in classifica. L’attivista per i diritti umani Malala Yousafzai è invece caduta dalla sesta alla quattordicesima posizione.

La classifica femminile è dominata da personaggi dello spettacolo: 12 delle 20 donne più ammirate sono attrici, cantanti o presentatrici televisive, nonostante alcune, tra cui Emma Watson e Angelina Jolie, siano anche note per il loro impegno umanitario. Al contrario, la lista degli uomini più ammirati presenta una quota più elevata di personaggi politici, d’affari e sportivi.

I risultati sono calcolati combinando le risposte a due domande, la prima riguardo a quali figure siano ammirate dal rispondente e la seconda riguardo la più ammirata. I risultati di ogni nazione, nello stilare la classifica mondiale, sono pesati per essere rappresentativi dei paesi in termini di numero di abitanti (la metodologia completa è consultabile in fondo all’articolo).

Le new entry di quest’anno includono l’attivista per l’ambiente Greta Thunberg, le popstar Jennifer Lopez, Beyoncé e Shakira, gli attori Keanu Reeves e Scarlett Johansson, gli sportivi Michael Jordan e Virat Kholi, il presidente indonesiano Joko Widodo, e Sudha Murty (dirigente della fondazione no-profit Infosys, parte della big tech indiana).  

Barack Obama è più ammirato di Donald Trump in tutti i paesi, tranne uno

L’ascesa di Obama nei ranking riflette la caduta di Donald Trump, sceso quest’anno al quindicesimo posto.

L’ex presidente risulta in testa alla classifica in 22 dei 42 paesi studiati, inclusi gli Stati Uniti d’America. Trump performa meglio negli USA (arrivando secondo), Sud Africa (terzo) e in Vietnam (terzo), ma solo in un paese si colloca davanti ad Obama: la Russia, dove si assesta in undicesima posizione, davanti ad Obama, soltanto quindicesimo.

Chi è il GOAT (greatest of all time) del calcio secondo la nostra classifica World’s Most Admired?

I risultati mostrano che la più grande rivalità in campo calcistico continua ad essere vinta da Cristiano Ronaldo, classificato al sesto posto degli uomini più ammirati, contro l’undicesima posizione di Lionel Messi.

Ronaldo vince su Messi in 32 dei 42 paesi analizzati e ha primeggiato sul suo rivale nelle ultime tre edizioni dello studio.

 

In Italia Papa Francesco e Liliana Segre sono i personaggi più ammirati

Mentre Papa Francesco resta stabile in vetta alla classifica dei personaggi maschili più ammirati in Italia, è Liliana Segre a rappresentare la vera sorpresa del 2020. La più celebre testimone della Shoah italiana balza in prima posizione, entrando di forza nella classifica delle donne più ammirate in Italia e destituendo Michelle Obama dal gradino più alto del podio, impresa riuscita in Italia e pochi altri paesi europei.

Piero Angela rimane stabile in seconda posizione, mentre Barack Obama si aggiudica il gradino basso del podio. Degni di nota anche i due presidenti italiani, Conte e Mattarella, in grado di assestarsi in quarta e settimana posizione rispettivamente.

Giorgia Meloni resta invece l’unica figura politica femminile nella Top10. Dopo Liliana Segre e Michelle Obama, la classifica femminile prosegue infatti con Samantha Cristoforetti, l’astronauta italiana mantiene il podio, passando da seconda a terza soltanto a causa dell’eccezionale performance della Segre.  

I numeri mostrano lo share di ammirazione di ciascun personaggio nei 42 Paesi e territori studiati

 

 

Metodologia

YouGov, da gennaio a marzo di quest’anno, ha raccolto le nomination “in forma aperta” sottoponendo una semplice domanda in 42 Paesi e territori del mondo: "Pensando a personaggi viventi, chi [uomo o donna] ammiri di più?". Le risposte sono state poi utilizzate per compilare un elenco di i 20 uomini e 20 donne che hanno ricevuto il maggior numero di nominations e che sono stati nominati in almeno quattro Paesi. Altri 5-10 nomi di personaggi locali popolari sono poi stati aggiunti agli elenchi dei singoli Paesi.

Dal momento che la prima raccolta dati è stata condotta prima del picco pandemico da Coronavirus, alcune figure pubbliche, associate agli sforzi nazionali in risposta alla diffusione del virus, non sono riuscite ad entrare nelle classifiche nazionali. Questo, tuttavia, è poco probabile che influisca sulla classifica globale, visto che tali figure sono generalmente famose soltanto nei rispettivi paesi e i candidati, per essere nominati nella classifica globale, devono essere stati nominati in almeno quattro Paesi per avere una chance di essere inclusi nella Top20 mondiale.  

Durante la raccolta dati, condotta da maggio a settembre, abbiamo usato la lista dei candidati per sottoporre ai panelisti dei 42 Paesi altre due domande: “Chi ammiri davvero?” (a questa domanda ciascun intervistato poteva esprimere più preferenze) e “Chi ammiri di più?" (per questa domanda invece poteva essere espressa una sola preferenza). Questi due dati sono stati combinati in una Percentuale di Ammirazione, mostrata nel grafico sopra e nella tabella sotto, che mostra i risultati totali di ogni paese:

Utilizzando due domande, possiamo capire sia l'ampiezza (cioè la portata globale) sia l'intensità del supporto ad una persona.

Complessivamente, abbiamo sondato i Paesi che costituiscono più dei due terzi della popolazione mondiale. Tuttavia, alcune parti del mondo sono state meglio rappresentate di altre, quindi abbiamo pesato i risultati affinché il contributo di ciascun Paese riflettesse il peso della popolazione del Paese stesso sulla popolazione totale.

Tutti i sondaggi sono stati condotti online e in molti dei Paesi analizzati, la diffusione di Internet è limitata e pertanto il campione si può definire rappresentativo della popolazione “online”. I Paesi in cui questo si verifica sono: Cina (incluso Hong Kong), Egitto, Indonesia, Malesia, Pakistan, Filippine, Tailandia e Vietnam.

Per favore leggi le regole della nostra community prima di iniziare a postare