Top Improvers Q3 2020: Food & Drug retailers

Top Improvers Q3 2020: Food & Drug retailers
da

 

YouGov BrandIndex, il tracker che monitora quotidianamente lo stato di salute dei brand, ci mostra i retailers di Food and Drug che hanno migliorato lo stato di salute del proprio brand. Vediamo i quattro Top Improvers del terzo semestre 2020 (vs. secondo semestre).

Continua la golden age dei discount in Italia. Famiglie italiane al risparmio o stigma estinto per i discount? Più probabilmente l'insieme dei due fattori. Il risultato è che troviamo quattro discount tra i Top Improvers del terzo trimestre 2020 nel settore dei retailers Food & Drug

La golden age dei discount

LIDL è il brand che vede il maggior numero di KPI in crescita, facendosi notare sul fronte comunicativo. L'azienda tedesca è stata infatti in grado di aumentare il ricordo pubblicitario (Ad Awareness), far parlare sempre più di sé (Word of Mouth) e in maniera positivo (Buzz).

Anche Eurospin e MD hanno avuto un andamento simile negli ultimi sei mesi, mostrando crescite significative in termini di ricordo pubblicitario e Buzz.

YouGov BrandIndex ci dice, inoltre, come tutti e tre i brand sopracitati abbiano espanso la propria customer base durante l’estate.

Infine, Penny Market è stato capace di migliorare la propria reputazione e lo stato di salute del brand (Index) nel suo complesso.

 

Metodologia:

BrandIndex: strumento real-time che misura la percezione sullo stato di salute dei brand. In Italia, più di 400 brand sono valutati tramite una raccolta dati quotidiana resa possibile dal nostro panel proprietario che conta più di 73.000 panelisti. Il ranking si basa su 19 brand della categoria Food and Drug retailers (inclusa nel settore Retail composto da 33 brand)

Foto della copertina creata da mrsiraphol - it.freepik.com

Per favore leggi le regole della nostra community prima di iniziare a postare