La diffusione della doggy bag in Italia: una tendenza in crescita

La diffusione della doggy bag in Italia: una tendenza in crescita

La doggy bag, ovvero la vaschetta che i camerieri possono preparare nei ristoranti per far portare gli avanzi a casa, è un’usanza principalmente americana, che grazie a una crescente consapevolezza rispetto allo spreco alimentare, potrebbe diventare un’abitudine anche in Italia.

Chiedere o non chiedere la doggy bag? Perchè?

La doggy bag in Italia è una pratica, per ora, ancora poco diffusa, infatti, meno di una persona su due dichiara di aver chiesto almeno una volta di portare a casa gli avanzi del proprio pasto

I motivi principali per cui le persone hanno chiesto la doggy bag sono: evitare di buttare via il cibo e/o le bevande avanzate e quindi consumarli in un secondo momento mentre l’aspetto economico, ovvero il fatto di aver già pagato il pasto, passa in secondo piano. 

E perchè "No"?

Meno della metà delle persone che non hanno mai chiesto la doggy bag hanno dichiarato di non averlo mai fatto perchè non avanzano il cibo e le bevande ordinate. Al netto di questo, i motivi per cui le persone non chiedono di portare a casa gli avanzi sono vari: inanzitutto si vergognano di chiedere di farsi preparare la doggy bag, altri, invece, dichiarano che non erano a conoscenza di questa possibilità.

Sembra, quindi, che ci sia un  margine di miglioramento: l’intenzione futura a chiedere la doggy bag è più alta rispetto alla percentuale di persone che l’ha già chiesta. il 61% (circa 2 persone su 3) si spingerebbero a chiederla. Fra questi, quasi tutti coloro che l’hanno chiesta in passato, sono propensi a richiederla (93%).

Ma in quali occasioni le persone sono più propense a chiedere la doggy bag?

La scelta di chiedere la doggy bag sembra dipendere principalmente dalla quantità di cibo avanzato. Infatti il 76% delle persone che chiederebbero la doggy bag in futuro, lo farebbero nel caso in cui avanzasse più di metà pasto e/o bevanda. 1 persona su 2 sarebbe propensa a chiedere di portare via il pasto avanzato se avesse intenzione di consumarlo più tardi. Inoltre 1 persona su 4 lo farebbe per portare il cibo ad altre persone o se fosse particolarmente costoso.

I locali in cui è più probabile che in futuro le persone chiederanno la doggy bag sono i ristoranti/trattorie e le pizzerie, di conseguenza i piatti più elaborati come i secondi piatti (di carne o di pesce) e la pizza sono le pietanze che le persone portebbero a casa con più probabilità. Tutte le bevande sono le ultime cose che le persone chiederebbero, infatti birra, bibite e acqua potrebbero essere portate via da circa 1 persona su 10, il vino invece a 1 su 4.

 

Nota Metodologica

Questo report è stato realizzato utilizzando dati rilevati tramite metodologia Omnibus.
YouGov ha intervistato, in modalità CAWI, un campione di 1137 rispondenti rappresentativi della popolazione Italiana di età 18+.
Il sondaggio è stato condotto su panel proprietario YouGov, dal 19 al 22 Luglio 2019, utilizzando il metodo delle quote.

Icon by The Noun Project e Freepik

Photo by Erik Mclean on Unsplash

Per favore leggi le regole della nostra community prima di iniziare a postare