Molti paesi europei pensano di aver gestito meglio dell'Italia l'emergenza Covid-19

Molti paesi europei pensano di aver gestito meglio dell'Italia l'emergenza Covid-19
da

Con il numero cumulato di morti per Coronavirus in crescita in tutto il mondo è diventato sempre più chiaro quali sono i paesi che hanno gestito meglio l’emergenza agli occhi dei cittadini.

La nostra survey YouGov Eurotrack ha chiesto alle persone di sette tra i maggiori paesi europei, oltre che agli abitanti degli Stati Uniti d’America, come credono che le nazioni siano state in grado di affrontare la crisi COVID-19 rispetto al loro paese.

L’opinione degli altri paesi rispetto all’Italia

Nonostante le rigide misure messe in atto nel nostro paese, quasi tutti gli abitanti delle nazioni intervistate pensano che il loro paese abbia gestito l’emergenza meglio di quanto fatto in Italia, ad eccezione del Regno Unito, i cui abitanti pensano sia stato gestito in maniera analoga.

Il 22% dei britannici ritiene che nel loro paese la gestione sia stata migliore che in Italia, mentre un 23% di essi pensa che l’Italia abbia fatto meglio (risultando in un punteggio di -1 nella tabella sottostante). Anche Spagna e USA sono piuttosto critici della propria gestione, mostrando un punteggio di +7 e +13 rispetto all’Italia.

L’opinione degli Italiani rispetto agli altri paesi

Gli italiani non hanno dubbi riguardo al fatto che Regno Unito e Stati Uniti siano stati molto meno capaci di noi di controllare l’epidemia. Ci consideriamo, inoltre, di poco inferiori a Spagna e Francia, mentre valutiamo la gestione di Cina, Corea del Sud e Germania migliore della nostra. Per fare un esempio, il 73% e il 76% degli intervistati italiani pensa che Regno Unito e Stati Uniti, rispettivamente, abbiano gestito in modo peggiore la crisi, mentre 57% ritiene che la Cina sia stata più brava di noi; la Germania nel 38% dei casi.

 

Per favore leggi le regole della nostra community prima di iniziare a postare