Ricerca internazionale: Quanti conoscono qualcuno risultato positivo al COVID-19?

Ricerca internazionale: Quanti conoscono qualcuno risultato positivo al COVID-19?
da

In alcuni Paesi, almeno uno su cinque ha sofferto la perdita di una persona amata a causa della malattia

Mentre la pandemia ha sconvolto indirettamente la vita di molti, per via di restrizioni come il confinamento in casa e la limitazione dei momenti di socialità, un nuovo sondaggio internazionale di YouGov analizza quante vite sono state toccate direttamente dal virus stesso.

Lo studio, condotto in 16 Paesi e regioni, ha chiesto alle persone se sé stessi, i loro familiari o i loro amici siano stati infettati, si siano ammalati o siano morti di COVID-19.

Quante persone conoscono qualcuno che è risultato positivo al COVID-19?

Gli italiani sono tra i più numerosi a dire che qualcuno che conoscono è risultato positivo al Covid-19, il 58%. Questa percentuale include un 5% che dice di aver avuto la malattia, un 19% che dichiara che la propria famiglia è stata colpita e il 41% i cui amici hanno contratto il virus. (La somma delle percentuali supera il 58% perché alcuni rientrano in più di uno di questi gruppi)

Al primo posto la spagna, al 63%, ed a seguire l'America, la Polonia e l'Italia, dove il 58 – 60% delle persone conoscono qualcuno che è risultato positivo al COVID-19.

Quante persone conoscono qualcuno che si è ammalato gravemente a causa del COVID-19?

Dopo americani e polacchi, gli italiani (27%) sono tra i più numerosi ad aver visto una persona cara ammalarsi gravemente a causa della malattia. Nella stessa misura anche spagnoli (28%).

E quanti conoscono qualcuno che ha perso la vita a causa del COVID-19?

Più di tutti,  italiani ed americani hanno perso un amico o un membro della propria famiglia a causa del COVID-19, il 21%.

Uno spagnolo e un polacco su cinque (19%) dichiara inoltre che qualcuno vicino a loro è morto a causa della malattia, e lo stesso in india.

In Gran Bretagna, il coronavirus ha tolto la vita di una persona vicina di un britannico su otto (13%). Uno su venti (5%) ha invece perso un membro della famiglia a causa della malattia, e l´8% ha perso un amico stretto.

Gli abitanti della Cina e di Singapore sono i meno numerosi a dire di aver perso qualcuno a causa della malattia, solo il 2% in ciascun Paese.

Per favore leggi le regole della nostra community prima di iniziare a postare