La diffusione delle app di incontri in Italia

La diffusione delle app di incontri in Italia
da

Il 28% degli italiani ha usato almeno una volta nella vita un’app di incontri. Abbiamo parlato di quali siano i motivi che spingono gli utenti a provarle,ma quali sono le caratteristiche più importanti nella scelta di un’app di incontri?

La maggior parte degli user sostiene che la facilità di utilizzo sia la caratteristica più importante (87%), seguita dall’aver la possibilità di scambiare messaggi con gli altri utenti direttamente nell’app (85%) e di poter vedere le foto delle persone (83%).

Ulteriori aspetti importanti sono il costo dell’app (78%), la possibilità di avere accesso al maggior numero di informazioni possibili prima di conoscere una persona (77%), e a parità di importanza c’è la possibilità di conoscere un numero consistente di persone (76%) ma anche di poter fare conoscenza con persone con caratteristiche molto specifiche (74%).

Il criterio di matching innovativo, ovvero di come vengono selezionate e proposte le persone da conoscere direttamente attraverso l’algoritmo dell’app, è importante per 2 persone su 3 (62%).

Al contrario, gli aspetti un po’ meno importanti sono il consiglio di altre persone, come ad esempio amici o recensioni trovate su internet (56%) e la possibilità di scambiarsi contenuti multimediali (come video, canzoni e foto – 56%).

Quali sono le app di dating più conosciute e diffuse in Italia?

Meetic è l’app più conosciuta dagli italiani (70%), seguono Badoo (58%) e Tinder (52%). Queste sono anche le app più utilizzate, che le persone raccomanderebbero ad amici e conoscenti e che gli italiani hanno intenzione di usare in futuro. Lovoo è conosciuta da 1 persona su 3 (29%) ed è abbastanza utilizzata (7%). Grindr e Facebook Dating sono invece meno diffuse.

 

Nota Metodologica

Questo report è stato realizzato utilizzando dati rilevati tramite metodologia Omnibus.
YouGov ha intervistato, in modalità CAWI, un campione di 1007 rispondenti rappresentativi della popolazione Italiana di età 18+.
Il sondaggio è stato condotto su panel proprietario YouGov, dall’19 al 20 Gennaio 2021, utilizzando il metodo delle quote.

Image by freepik.com

Per favore leggi le regole della nostra community prima di iniziare a postare